La Musica è Vita.

La musica è il dizionario dei sogni,

con essa si può comunicare senza parlare,

volare senza avere ali

rivivere o andare avanti,

divertirsi o piangere.

mercoledì 31 dicembre 2008

La teoria della mucca nuova: parte terza


"Adesso ho capito
....... Io sono una mucca vecchia"


"Non ti seguo"


"Ricordi quanto abbiamo riso per tutte le scritte alla stazione della metro?"


"Adoro il water su cui stai seduta?"


"No .... SONO STUFO DI FARMI LA STESSA DONNA TUTTE LE SERE
abbiamo detto che forse c'era qualcosa di vero.
forse una specie di finestra nel loro....."


".........comportamento schizzofrenico"

video

"Bene è cosi........La teoria della mucca nuova è :
SONO STUFO DI FARMI LA STESSA DONNA TUTTE LE SERE
è la stessa cosa

perciò gli uomini non possono impegnarsi
prima o poi diventiamo tutte delle mucche vecchie
e veniamo classificate come già montate
loro vogliono andare a caccia di femmine mai viste e conosciute "


"Beh a caccia di novità vuoi dire?"


"Neofilia...... per l'esatezza.
Che ne pensi?"


"Che ne penso?
Penso che giudichi tutto secondo del tuo umore
ti innamori di un tizio....... e subito pensi che tutti gli uomini siano degni di adorazione
ti scaricano ......e subito diventano degli stronzi, vigliacchi e irresponsabili.
scusa..........ma l intero universo non può girare attorno al tuo stato d animo del momento."


"Sei innamorata!!!!??!!!"


"Quasi innamorata... quasi"


"Oh tesoro ...perchè non me l hai detto?"


"Sei in preda ad una brutta depressione
Non volevo infierire"


"O mio dio"


"Ci siamo conosciuti ad una riunione di lavoro un paio di settimane fa
è incredibile....
Lui è cosi....... e io sono cosi"


Anche se non mi dispiaceva l'effetto eccitante che esercitava su Lisa la sua apparente fortuna
Non intendevo rinunciare alle mie teorie
Armata del mio teorema sulla mucca nuova divenni un insaziabile divoratrice di informazioni......

lunedì 22 dicembre 2008

La teoria della Mucca Nuova seconda parte



Rimasi tutta la notta sveglia a chiedermi chi è peggio


Uno come Ray che ti illude con promesse e gentilezze?
O quelli come Eddy che vanno dritti al sodo?

Alla fine non è importante
la verità è che sono tutti dello stesso stampo
Ma una domanda rimaneva: perchè?

Finalmente un giorno trovai la risposta


"I bovini maschi preferiscono la poligamia"

Porca Vacca



video



NASCITA DELLA TEORIA

L'avevo detto che non avrebbe funzionato
Il toro non lo puoi fregare
no signore
lui sa con chi è stato e non ci ritorna
cavolo io ho 93 bestie e una sola ha i coglioni
perchè?
perchè quel figlio di puttana può farsi da solo tutta la mandria
ma quando ha fatto ...beh...la festa è finita
e cosi mi tocca andare alla fattoria di Ed e scambiare il mio toro con uno dei suoi
perchè non c' è nessuna possibilità al mondo che si faccia ancora una di quelle mucche
no signore


tratto dal film "Qualcuno come te" 2001


domenica 21 dicembre 2008

Il tempo rimargina le ferite



"E' davvero triste
vedere qualcuno che si allontana da te
......dopo che ti ha lasciato
finchè non resta altro che uno spazio vuoto
.....e silenzio"



"Ricorda.......
il tempo rimargina tutte le ferite"



video


tratto dal film "Qualcuno come te" 2001

venerdì 19 dicembre 2008

L'importanza della vitamina B2




Le vitamine, per il nostro organismo, sono importanti come i principi nutritivi.
Essi hanno una funzione bioregoltarice e si avverte la loro mancanza con malattie, sintomi e problemi di ogni tipo.
In genere, con una dieta alimentare ben variata ed equilibrata, si riesce ad assumere le quantità di vitamine necessarie al nostro corpo.
Al contrario diete errate o monotone, con tipologie di alimenti ripetitivi, possono danneggiare il funzionamento dell'organismo umano ed esporci a malanni anche gravi.

Qui di seguito si parla in particolare della vitamina B2, con le sue funzioni, le loro caratteristiche e la fonte alimentare da cui poterla assumere mangiandone.
Per mantenersi in forma e mangiare sano e bene è, pertanto, necessario sapere quanto più possibile che cosa assumiamo ogni giorno cercando di eliminare quei cibi che, seppure dal gusto desiderabile, offrono più problemi a lungo andare che vantaggi.
La cura della persona comincia a tavola ed i rimedi per una cattiva alimentazione sono molto più pesanti e faticosi del controllo dei pasti giornalieri.


Vitamina B2
O Riboflavina.
E' essenziale per innumerevoli reazioni metaboliche, soprattutto nei tessuti.
Indispensabile alla vita della cellula (e quindi anche dei capelli).
Le persone sottopeso che hanno sensazioni di tensione e depressione potrebbero aver bisogno di più riboflavina.
I risultati di alcuni studi mostrano che la carenza di vitamina B12, C e riboflavina può causare depressione.
Tremore, astenia, vertigini, idropisia e difficoltà ad urinare sono tutti sintomi di carenza. La carenza di riboflavina si presenta spesso insieme alla carenza di ferro.
La riboflavina è la miglior alleata dello sportivo, perché viene immagazzinata nei muscoli e utilizzata al momento dell’attività fisica.
E’ necessaria per il mantenimento di una buona vista, pelle, unghie e capelli.
Uno degli aspetti più interessanti della riboflavina, è il suo ruolo protettivo, insieme ad un enzima chiamato glutatione reduttasi, nei confronti dei radicali liberi (elementi che attaccano il corpo in modo distruttivo).
La vitamina B2 lavora anche come antiossidante che cattura e distrugge le cellule anormali nel corpo, come quelle che causano il cancro.
Non vi è alcuna tossicità conosciuta della riboflavina.
Comunque un’assunzione prolungata di alte dosi di una qualsiasi delle vitamine B, compresa la riboflavina, può portare a grosse perdite di altre vitamine B.
Quindi è importante prendere il complesso B completo con qualsiasi vitamina B singola.
La carenza di questa vitamina si manifesta soprattutto sulla pelle e sulla membrana mucosa.
I sintomi più comuni della mancanza di vitamina B2 sono: spaccature e piaghe agli angoli della bocca, lesioni delle labbra, lingua rossa e dolente, sensazione di pulviscolo e sabbia all’interno delle palpebre, bruciore agli occhi, occhi affaticati, dilatazione della pupilla, cambiamenti della cornea, fotofobia. Desquamazione intorno a bocca, naso, orecchie e fronte, prurito vaginale, pelle oleosa, eczema sul viso e sui genitali e calvizie sono altri sintomi di carenza.
La carenza può causare anche perdita dei capelli e calo di peso.
La colorazione gialla dell'urina dopo somministrazione è dovuta alla vitamina B2 (riboflavina).

RIEPILOGO VITAMINA “B2” RIBOFLAVINA

IMPORTANZA:
Metabolismo delle proteine e dei lipidi. Salute del fegato, occhi e dell’epidermide. Salute dei capelli e del cuoio capelluto. Contro la fragilità delle unghie. Cura dell’acne rosacea.

SINTOMI DI CARENZA:
Bruciore e prurito agli occhi (congiutivite). Lesioni agli angoli della bocca (ragadi). Infiammazione della lingua (glossite). Labbra secche ed arrossate. Fastidi alla luce (fotofobia).Viene eliminata attraverso feci ed urine. La carenza può causare anche perdita dei capelli e calo di peso.

FONTI ALIMENTARI PRINCIPALI:
E' molto diffusa sia negli alimenti di origine vegetale che animale.
Lievito di birra, Broccoli, cavoli, spinaci, fagiolini, piselli. Germe di grano. Fegato e frattaglie, latte (ove è in forma libera), albume d'uovo, pesce, vegetali verdi.
E' idrosolubile, quindi l'uso eccessivo di acqua o la cottura prolungata dei vegetali ne determinano una notevole perdita.

PRINCIPALI ALLEATI:
Vitamina “C”. Vitamina “A”. Vitamine del complesso “B”, in particolare: B9, B3, B6.

PRINCIPALI ANTAGONISTI:
Bevande alcoliche. Caffè e tabacco. Antibiotici. Anticoncezzionali per via orale. Eccessivo consumo di zucchero. Farmaci che contengono zolfo. I suo peggiori nemici sono le radiazioni ultraviolette (ad esempio il latte perde gran parte della vitamina B2 se esposto al sole).




giovedì 18 dicembre 2008

IL TEOREMA DELLA MUCCA NUOVA prima parte



"Il cuore ha le sue ragioni
di cui la ragione non sa nulla"

Blaise Pascal


video



Se qualche tempo fa mi avessero chiesto perché ritenevo che fossero
gli uomini a lasciare le donne e a non farsi più vivi
avrei risposto cosi:
"la mucca nuova"

La teoria della mucca nuova nasce da un cuore spezzato
mi è venuta in mente leggendo un articolo sulla pagina scientifica del New York Time
in cui veniva riportato uno studio particolarmente affascinante
sulle preferenze del toro nell'accoppiamento

Un giorno.... al toro...... presentarono una mucca....... e si accoppiarono
il giorno dopo gli venne riportata la stessa mucca
Il toro non si mostrò interessato
voleva una mucca nuova
e quella era una mucca vecchia

Curiosi di vedere se potevano ingannare il toro
gli scienziati ricorsero ad un ingegnoso stratagemma

La mucca vecchia venne impregnata con l'odore della mucca nuova
ma al toro non la si dava a bere
non si trattava di una mucca nuova
era solo mucca vecchia sotto mentite spoglie
mucca vecchia travestita da pecora , montone travestito da agnello.................



TRATTO DAL FILM
"QUALCUNO COME TE" ANNO 2001

mercoledì 10 dicembre 2008

Non sappiamo più cosa mangiare.............



Ed ecco ci risiamo.........adesso è toccato ai maiali.......

ma ogni volta noi non sappiamo cosa fare....
quando si parla di mucche pazze, poi di viaria e polli contaminati, la mozzarella di bufala inquinata ed ecco la diossina che colpisce maiali, bovini e di conseguenza latte e derivati,



E allora siamo martellati da notizie tipo queste:

ALIMENTI: COMMISSIONE UE, 12 PAESI COLPITI DA DIOSSINA TRA CUI ITALIA


IRLANDA/DIOSSINA: IN EMILIA ROMAGNA 192 TONNELLATE CARNE SEQUESTRATA



Carne di maiale irlandese alla diossina Settantamila chili sulle tavole pugliesi


......E TUTTI SONO PREOCCUPATI PERCHE' NATALE E' ALLE PORTE E MOLTA GENTE RINUCERA' FORSE A MANGIARE ZAMPONE E COTECHINO PERCHE' PER UN PO' DI TEMPO RIMARRA' LA PAURA DI COMPRARE CARNE DI MAIALE............come è già successo in passato....... .... per un pò non abbiamo mangiato la bistecca Fiorentina, il pollo , la mozzarella .............. ma chi lo fa adesso ?
.............. dopo un pò i giornali e la tv smettono di martellarci con queste notizie............e noi italiani.......... che non possiamo rinunciare ai piaceri della tavola..............ci dimentichiamo...............e continuamo a mangiare mucche....... forse ......pazze e polli , bistecche, formaggi e di tutto di più..........




E allora cosa dobbiamo mangiare?
Bella domanda.........perchè tanto ci sarebbe da dire anche su frutta e verdura a partire dai concimi chimici per finire con l'inquinamento atmosferico...........




Ma cosa mangiamo?


P.S.
COMUNQUE NOI GOLOSI CONTINUEREMO A MANGIARE UN PO' DI TUTTO..............NON POSSIAMO CERTO RINUNCIARE ALLO SPLENDIDO PIACERE DEL BUON CIBO E DEL BUON VINO..........


"E' preferibile un cibo anche un po' nocivo ma gradevole, a un cibo indiscutibilmente sano ma sgradevole."
(Ippocrate)


"Ecco il problema di chi beve, pensai versandomene un altro: se succede qualcosa di brutto si beve per dimenticare; se succede qualcosa di bello si beve per festeggiare; se non succede niente si beve per far succedere qualcosa."
(C. Bukowski)

"Fa che il cibo sia la tua medicina e la medicina sia il tuo cibo."
(Ippocrate)

"L’uomo è ciò che mangia." (L. Feuerbach)







sabato 6 dicembre 2008

7 dicembre 1930, da una tragedia nasce un mito


da www.calypsosub.it


Il mito dei palombari dell'Artiglio

I marinai viareggini erano famosi non solo sopra l'acqua, a bordo dei mitici velieri conosciuti come «barcobestia»: se la cavavano niente male anche sott'acqua, nelle vesti scomode e ingombranti dei palombari. Lo attestano - nei primi anni Trenta - almeno un paio di tavole disegnate da Beltrame per la «Domenica del Corriere» e dedicate agli uomini dell'«Artiglio», la celebre nave recuperi che legò il nome di Viareggio a un'esaltante epopea di coraggio, tecnologia e geniale artigianato. La storia dell' «Artiglio», che Viareggio ha celebrato con un Premio internazionale (consegnato il 28 aprile 2005 al teatro Eden alla memoria del comandante Jacques-Yves Cousteau), ha tutti gli ingredienti per appassionare: c'è il tèsoro sommerso a bordo dell'«Egypt», un transatlantico inglese colato a picco nel 1922 nella Manica; c'è la caccia ostinata e paziente al relitto. C'è l'inopinata tragedia con l'esplosione in mare e la scomparsa di un gruppo di uomini coraggiosi: c'è, infine, la rivincita, con il recupero dei lingotti d'oro e argento affondati da parte del secondo «Artiglio»: un'impresa allora giudicata impossibile.

L'avventura dell' «Artiglio» comincia nella seconda metà degli anni venti quando la società di recuperi marittimi del genovese Giovanni Quaglia, la Sorima, ingaggia un gruppo di palombari viareggini guidato da Alberto Gianni. Viene allestita una flotta di navi recupero: l'«Artiglio», il «Rostro» e l'«Arpione», cui successivamente si aggiungeranno il «Raffio», il «Rampino» e il «Rastrello», tutti «nomi con le unghie». Con il passaggio alla Sorima i palombari viareggini lasciano i tradizionali scafandri in caucciù per indossare gli scafandri metallici della Neufeldt & Kunke, che li fanno somigliare a strani robot marziani. Ma neppure queste armature d'acciaio funzionano bene a tali profondità: così Gianni progetta e costruisce la torretta batoscopica: un cilindro dotato di oblò di osservazione, che può essere calato a quote proibitive. Nel 1928 la flottiglia della Sirima recupera un carico di zanne di elefante dalla carcassa della «Elizabetville», nave da carico affondata, dopo un siluramento, nel Golfo di Biscaglia.

Nel 1929 arriva l'ordine di cercare il relitto dell'«Egypt», che cela nella sua stiva oro e argento per il valore di oltre un milione di sterline. Ci hanno provato, senza esito, navi recupero francesi, inglesi, tedesche e scandinave. Ci riescono gli uomini di Gianni, con un sistema di scansione sottomarina, dopo aver delimitato un ampia area di mare, l'«Artiglio» e il «Rostro» arano il fondo con un cavo d'acciaio. Dopo numerosi falsi allarmi, il 29 agosto del 1930 viene individuato il relitto dell'«Egypt», su un fondale di 130 metri nei pressi di 

Il Comandante dell'Artiglio con il titolare dell'agenzia di recuperi ed alcuni membri dell'equipaggio, di fronte ad un mucchio di lingotti d'oro recuperati dal transatlantico Egypt
Brest. Ma si avvicinano le burrasche d'autunno, e così la Sorima rimanda alla bella stagione il recupero del tesoro sommerso, inviando l'«Artiglio» a demolire la carcassa del «Horence», nave americana adibita al trasporto di munizioni e affondata nel 1917 davanti alle coste bretoni. La nave, che giace su un basso fondale, è una vera polveriera sommersa. Lo smantellamento procede a colpi di mina. Il 7 dicembre 1930 è il giorno fatale. Una carica innesca l'esplosione di 150 tonnellate di munizioni celate nel ventre del «Florence»: è un'immane deflagrazione che distrugge anche l'«Artiglio», troppo vicino al relitto, meno di 200 metri. Muoiono Alberto Gianni, i palombari Aristide Franceschi e Alberto Bargellini e 9 componenti dell'equipaggio. Poteva essere la fine, fu invece l'inizio della rivincita. I colleghi di Gianni, a bordo di un nuovo «Artiglio», ripresero la sfida  dell' «Egypt». Il 22 giugno 1932 venne recuperato il primo lingotto d'oro, con una benna calata nella camera del tesoro del transatlantico. E fu il trionfo dei palombari viareggini.

Sono i sentimenti che creano l'attrazione, non solo l'immagine o il pensiero. Vivi, senti, attua il tuo futuro come se stesse accadendo.
"Il mondo è nelle mani di coloro che hanno il coraggio di sognare e di correre il rischio di vivere i propri sogni. Ciascuno con il proprio talento" P. Coelho
Guarire significa imparare ad amarsi, a onorarsi, a rispettarsi.

Il conoscente e' quella persona di cui siamo abbastanza amici da chiedere un prestito, ma non tanto intimi da restituirlo.

> Ambrose Bierce
"Guarda le piccole cose perchè un giorno ti volterai...e capirai che erano grandi" Jim Morrison

GUARDA QUI

Ebook
I Migliori Ebook Crescita Personale, Professionale, Finanziaria
Affiliazione
Vuoi Guadagnare? Iscriviti Subito al Programma di Affiliazione
Autore?
Pubblica Online il Tuo Ebook! Il 60% è per te! Ottime Vendite!
AUTOSTIMA.NET: PNL & CRESCITA

Guida Programmi TV

Il segno più sicuro che si è nati con grandi qualità è l'essere nati senza invidia

- Titolo del sito IL BLOG DI HEIDI - Descrizione del sito IMPROVVISAZIONE SENTIMENTO E LIBERTA' - Parole chiave del sito IL SEGRETO THE SECRET MUSICA VIDEO SALUTE CONSIGLI AFORISMI NOTIZIE