La Musica è Vita.

La musica è il dizionario dei sogni,

con essa si può comunicare senza parlare,

volare senza avere ali

rivivere o andare avanti,

divertirsi o piangere.

martedì 30 settembre 2008

Per combattere l'herpes ? La Lisina..........


"LISINA"

Negli esseri umani è essenziale.

Si assume tramite l'alimentazione, dato che l'organismo umano non è in grado di sintetizzarla.

La lisina è presente soprattutto nella carne (carne rossa, maiale, pollame), nel formaggio, in alcuni pesci (merluzzo e sardine), nella soia e nei suoi derivati (fonte: University of Maryland Medical Center); è invece scarsamente presente nei cereali.

In genere la lisina è presente nell’alimentazione (anche vegetariana) in dosi sufficienti, ma in condizioni avverse o critiche il fabbisogno può raggiungere picchi molto alti.

In questo caso l’integrazione è necessaria, perché l’organismo non è in grado di elaborare la lisina in modo autonomo.

I primi sintomi di carenza sono costituiti da una sindrome di indebolimento generale, con stanchezza profonda, cali di concentrazione e di memoria, caduta dei capelli.

I capelli sono costituiti prevalentemente da proteine ed in particolare da due aminoacidi la lisina e la cisteina (entrambi contenuti nella cheratina). Per questo motivo la lisina è presente in numerosi integratori per capelli ed in prodotti dedicati al trattamento dell'alopecia andorgena.

La su a funzione principale è la formazione di nuovi tessuti in casi di ferite, interventi chirurgici e lesioni fisiche. Aiuta nella crescita muscolare.

Può essere usata come integratore alimentare nella prevenzione dell'HERPES e nella cura delle forme acute e ricorrenti. E' usato per combattere anche l'herpes genitale.

Infatti inibisce la crescita dei virus, produce L-Carnitina la quale migliora la tolleranza allo stress, il metabolismo dei grassi ed ha un effetto anti-fatica, promuove la crescita ossea aiutando la formazione di collagene, la proteina fibrosa la quale costituisce le ossa, le cartilagini e altri tessuti connettivi - aiuta l’assorbimento del calcio.

Interviene anche nella formazione di diversi ormoni, inclusa l'insulina.

La lisina richiede micronutrienti come il manganese, il magnesio, la vitamina C e la vitamina B6.

Una carenza di lisina può produrre una carenza di niacina (nota anche come vitamina B3) .La carenza di niacina, frequente nel periodo postbellico a causa di un'alimentazione quasi esclusivamente incentrata sul consumo di polenta, è conosciuta come pellagra.

Insieme alla metionina rappresenta l'amminoacido precursore della Carnitina e favorisce la formazione di anticorpi.

Utile nella prevenzione dell'osteoporosi.

Per decarbossilazione (generalmente operata dai batteri, come quelli intestinali o vaginali), la lisina si trasforma in cadaverina, una molecola putrefattiva il cui nome è tutto un programma (oltre ad un odore particolarmente sgradevole è dotata di proprietà tossiche; si forma nel colon in caso di dieta iperproteica e povera di fibre, nonché per per modificazioni della flora batterica intestinale).

Il consumo eccessivo di lisina, in forma di integratore, produce un aumento dei livelli di colesterolo e litiasi biliare. Gli alimenti ricchi di lisina sono: ceci, fagioli, fave secche, lenticchie secche, piselli secchi, arachidi tostate, carne, pollo, maiale, agnello, pesce.

Un aminoacido contrastante è l'arginina.



mercoledì 17 settembre 2008

DOMANI MI SPOSO..... NE SONO FELICE .....SI SENTE DAL TONO CON CUI LO SI DICE


In realtà non proprio domani ma sabato.

Spero che il mio lui non pensi quello che dice Daniele.........
PER FORTUNA NON HO SORELLE ma FRATELLI.... ......E ho una amica appassionata e super fans di Daniele Silvestri.
E quindi dedico a lei , come un raggio di Luce,...... questa canzone che non avevo mai sentito........






Domani mi sposo, ne sono felice,
si sente dal tono con cui lo si dice
una piccola chiesa alle undici e venti
hanno deciso ogni cosa i suoi amici e i parenti

Lei sarà così vicino a me che ne potrò sentire l'alito pesante
che in un solo istante mi travolgerà
sarà così vicino a me che non potrò non apprezzare
il forte odore che proviene dai suoi piedi
credimi

è bella, è bella, è bella, è bella, è bella sua sorella ma lei no
lei però la sposerò

DANIELE SILVESTRI




CIAO FARFALLINA!





mercoledì 10 settembre 2008

Fare l’amore fa bene : consigli e curiosità


ECCO LA BELLA NOTIZIA:


Sembri più giovane: ti danno sette anni di meno se fai sesso con regolarità.



ECCO I PERCHE’ !!!!

Il sesso rende belli, nel corpo e nell'anima:


Test scientifici hanno scoperto che quando le donne fanno sesso ricevono una carica di estrogeni.
I capelli risultano più luminosi e sani, la pelle più elastica, con effetti positivi sulla cellulite.
Dopo una notte d'amore la pella sembra più fresca a rosea, perchè il cuore ha pompato più sangue e sostanze nutritive attraverso le vene, dando alla pelle la giusta umidità.
Il sesso gentile e rilassante riduce le possibilità di dermatiti e pelle rovinata, pulisce i pori e rende la tua pelle brillante .

Il sesso brucia le calorie che hai ingerito durante la tua romantica cenetta... Assodato che il sesso non è uno sport olimpionico, va comunque ricordato che, durante un rapporto completo, si consumano circa 200 calorie. Ovvero quelle contenute in una barretta di cioccolato. Durante questo insolito sport da materasso sudiamo spesso, il cuore batte più velocemente, le pulsazioni salgono a 120 al minuto...Più o meno come durante una gara di corsa. Ne consegue una maggiore fluidità del sangue e un pompaggio del cuore migliore.

Il sesso non brucia solo calorie, bensì elimina gli attacchi di fame, attraverso una maggiore produzione di endorfina. Per soddisfare il nostro bisogno di questo ormone della felicità infatti ci buttiamo spesso sul cioccolato. Il sesso appaga i nostri desideri e li soddisfa pienamente. Il risultato, dopo un po', è una linea perfetta.

Più desiderio abbiamo e più ne produciamo. l'attività sessuale produce una grande quantità di pheromons, ciò fa impazzire l'altro sesso. SESSO CHIAMA SESSO. Ma non solo. Anche il sentimento dell'amore aumenta grazie all'ormone dell'argosmo, l'ossitocina, chiamato anche ormone dell'unione.

Il sesso mette di buon umore.
Dopo una notte d'amore ci sentiamo più felici. In maniera simile allo sport, facendo sesso, le endorfine entrano in circolo. E sono proprio loro gli ormoni della felicità.
Fare l’amore quindi è una cura immediata per la depressione.. produce un senso di euforia e ti lascia con un a sensazione di benessere è il miglior tranquillante del mondo.
La sua efficacia è 10 volte superiore al valium.
Significa che si riducono le sedute dallo psicanalista.

Un bacio al giorno toglie il dentista di torno... i baci producono una quantità di saliva in grado di sciacquare il cibo dalla bocca, abbassare il livello di acidità che causa le carie e prevenire la formazione della placca.
(suggeriremmo in ogni caso di lavarsi i denti prima ed evitare aglio e cipolla)

Il sesso può diminuire l'emicrania. Fare l'amore abbassa la tensione che restringe i vasi sanguinei del cervello Il sesso aiuta contro il dolore. Addio ai tempi delle scuse sul modello "Caro ho mal di testa!". Grazie al sesso il livello di dolore si riduce del 70%, per via alle sostanze oppiacee messe in circolo, che aiutano soprattutto contro dolori alla testa e agli arti.

Il sesso aiuta a dormire meglio.
Quindi non arrabbiatevi, signore. Il vostro compagno non può farci nulla, è schiavo dei suoi ormoni. E' sempre la materia prima dell'orgasmo, l'ossitocina, a dare questo effetto rilassante e sonnifero. Specie sugli uomini.
Si dorme meglio e più profondamente anche perchè tenerezze e abbracci abbassano il livello di stress. E poi, di conseguenza, se si è più riposati, l'umore è positivo e il desiderio si accende più facilmente.

Fare l’amore migliora la salute.
Il sesso è un antistaminico naturale. può aiutare a combattere l'asma e la febbre alta.
La pratica sessuale effettuata almeno tre volte la settimana si comporterebbe come una sorta di “ombrello protettivo” nei riguardi di numerose malattie, come addirittura il diabete e alcuni tumori e, in particolar modo, per gli uomini, si assisterebbe alla diminuzione del cancro della prostata in una percentuale molto prossima al 30% .
Il sesso abbassa la pressione del sangue
Cuore che batte a mille, respirazione veloce... è il modo migliore per livellare la pressione sanguigna. Il sesso rafforza il cuore e la circolazione sanguigna. Aumentando le pulsazioni il sangue scorre più velocemente e trasporta sostanze al corpo con più intensità.
Si producono in questo modo monossidi, responsabili non solo dell'erezione maschile, ma capaci di agire da protezione contro malattie legate alla circolazione del sangue e al cuore.
Il rischio di infarto si riduce, grazie ad una attività regolare sotto le lenzuola, del 170%.
Facendo sesso si sta molto vicini, più vicini di così è impossibile. Ed è per questo che il sistema immunitario mette in circolo e potenzia le proprie difese contro possibili attacchi provenienti dal partner. Fare sesso spesso migliora quindi il nostro sistema immunitario e ci rende più sani, più a lungo.
Dimenticatevi poi la ginnastica per la colonna vertrebrale in palestra. Il sesso può far meglio. La schiena trae beneficio dal movimento ritmico del bacino. I muscoli della parte vertebrale diventano più elastici e anche le contrazioni dell'orgasmo agiscono come una sorta di massaggio muscolare. La conseguenza è una colonna più flessibile e una postura più corretta oltre ad un andamento nel camminare più sicuro e flessibile.


Nei soggetti che svolgono con regolarità attività sessuale, si riscontra un aumento dell’autostima, della generosità a seguito del reiterato scambio di tenerezze che preludono un rapporto sessuale, compresa la voglia di mettersi in gioco, di imparare, di stare a contatto con la vita, quando tale pratica verrebbe praticata con regolarità.







E ALLORA FACCIAMO PIU’ AMORE…......

sabato 6 settembre 2008

Ma bere tanta acqua fa bene?


L'acqua è indispensabile per vivere.


Da essa dipende l'esistenza stessa della vita sulla terra.

Infatti, l'acqua è l'elemento principale della maggioranza degli organismi viventi

L'organismo umano, ad esempio, è costituito d'acqua per quasi tre quarti.


Per i soggetti con una normale salute bere tanta acqua (almeno 2 litri al giorno), gli esperti dicono, fa bene a molte cose..

- a prevenire la "cellulite" e soprattutto le smagliature. Aiuta a drenare e a combattere la ritenzione idrica.

- depura l’organismo

- aiuta a digerire e ad assorbire il cibo, portando le sostanze nutritive alle cellule

- migliora l’attività intestinale : specie se bevuta al mattino a digiuno (un bicchiere a temperatura ambiente con un po’ di linone) . Attenzione: chi fa uso di integratori di Fibre deve bere tanta acqua: la fibra funziona assorbendo acqua ed aumentando i rifiuti morbidi e voluminosi nel colon. Ma se non si beve abbastanza liquidi da rimpiazzare quello assorbito, le fibre potrebbero causare costipazione,

- migliorando l’apparato digestivo migliora anche l’alito.

- fa bene ai reni attraverso la tanta “plin plin” che facciamo si depurano . Funzionando meglio l’attività dei reni migliora il metabolismo del fegato. E quanta cistite in meno!!!!

- migliora l’aspetto della pelle : bere molta acqua ridrata la pelle ..specialmente d'estate ..sudiamo di più perdiamo più liquidi e sali minerali e occorre reintegrare bevendo di più…..e poi dona un buon colorito alla pelle

- impedisce l'addensamento del sangue. Quando il sangue si addensa, il trasporto di ossigeno e materiali nutrienti verso le cellule si riduce. Perciò, bere molta acqua fa rifornire efficacemente il corpo con ossigeno e materiali nutritivi, il risultato è una sensazione di benessere.

- mantiene il corpo idratato, lubrifica le giunture ed elimina le tossine dal nostro corpo

- aumenta i benefici dell’esercizio fisico


Curiosità


Si dice anche che una persona è difficile che muoia di fame però si può morire di sete. E' risaputo che, benchè si possa sopravvivere fino a 80 gg. senza cibo, pochi superano i 10 gg. circa senz'acqua.

lo sapevi che dopo aver bevuto un caffe caldo bere un bicchier d'acqua serve molto alla pelle del viso a idratarsi....e poi lo sanno tutti che senza acqua non si potrebbe vivere

L’acqua reidrata e riempie, per questo gli esperti raccomandano di bere un grosso bicchiere di acqua mezz’ora prima del pasto per riempire il vuoto e non rischiare di abbuffarsi a tavola.

Intorno al 4-5% di carenza di acqua si evidenziano disturbi come il mal di testa, irritabilità, stanchezza, vertigini, crampi muscolari, ecc...


Ma è vero che bere tanto elimina le tossine, aiuta a dimagrire e migliora la pelle?


PARERE NEGATIVO

Le risposte le hanno cercate Dan Negoianu e Stanley Goldfarb dell'Universita di Pensilvanya a Filadelfia analizzando centinaia di ricerche sull’argomento.

Le conclusioni pubblicate sull’ultimo numero del Journal of the American Society of Nephrology e sono negative. I due medici autori della ricerca hanno sottolineato che i medici dovrebbero pensarci almeno due volte prima di sponsorizzare luoghi comuni non totalmente accertati scientificamente o del tutto falsi. “Ci siamo impegnati per sfatare questi miti dopo esserci accorti della loro popolarità - Queste credenze vengono spesso ribadite dai media e persino dai medici curanti. Questa diffusione di informazioni false non è scientificamente accettabile”. ****


PARERE POSITIVO

Attraverso le urine e il sudore perdiamo circa 2,5 litri di acqua al giorno: per questo è importante reintegrarli attraverso l’assunzione di una quantità equivalente o maggiore di fluidi, altrimenti si va incontro ad una serie di inconvenienti causati dalla reazione del corpo alla mancanza d’acqua. Innanzitutto ci si disidrata, in secondo luogo il metabolismo si blocca e la perdita di peso si arresta.

Il nostro corpo infatti brucia i grassi e le calorie proprio attraverso il metabolismo, il quale svolge una funzione chiave per mantenere la linea. Proviamo a figurarci il metabolismo come una potente macchina che ha bisogno di molto carburante per funzionare e bruciare le calorie: il carburante che guida le reazioni chimiche del metabolismo è proprio l’acqua. Se non si beve a sufficienza le calorie bruciate sono molto meno di quelle che si potrebbero bruciare!

Attenzione:

Se non siete abituati a bere 2- 3 litri d'acqua, aumentatene lentamente la quantità giorno dopo giorno. Una buona strategia per ricordarsi di bere acqua è comprare per sè una bottiglia di 2 litri e mezzo: solo così vi renderete conto di quanta acqua in realtà avete bevuto nell'arco della giornata.


L’acqua si può sostituire con qualche altra cosa?


Bevande e succhi di frutta dolcificati, dato il loro contenuto di zucchero (naturale o aggiunto), accrescono il fabbisogno d'acqua dell'organismo.

Latte e altre bevande a base di prodotti caseari sono in effetti degli alimenti, con un contenuto di zucchero, di proteine e di grassi troppo alto per essere dissetanti.

E le bevande contenenti alcool o caffeina agiscono da diuretici, facendo effettivamente perdere acqua all'organismo e quindi è necessario bere altra acqua per reintegrare quella che è stata eliminata.



**** OK …..AD OGNUNO IL SUO PARERE.

IO STO MEGLIO QUANDO BEVO REGOLARMENTE UN PO’ PIU’ ACQUA …….SE POI E’ SOLO UN PLACEBO …PAZIENZA…………L’IMPORTANTE E’ SENTIRSI BENE!!!!!!!




martedì 2 settembre 2008

Il segreto per stare bene : un kiwi al giorno



Il Kiwi è nato in Cina più di 700 anni fa, nella valle del fiume Yang-Tse, dove veniva chiamato "yangtao".

Gli imperatori della Cina lo consideravano una prelibatezza e apprezzavano il suo gusto delizioso e la sua bella polpa color smeraldo.

Il resto del mondo cominciò a conoscere il kiwi solo nel 1800, quando un collezionista della Società Britannica Reale di Orticoltura spedì in patria alcuni frutti e dei semi.

Nel 1906 i semi dello yangtao giunsero in Nuova Zelanda, dove prosperò una varietà più grande e saporita. Questa varietà, spedita negli USA, fu poi chiamata kiwi in onore dell'uccello nazionale neozelandese.


Oggi è considerato il frutto migliore ed il consiglio è di mangiarne 1 al giorno perché è ricco di vitamine (C, A, E), di sali minerali (calcio, potassio, fosforo, magnesio, ferro, sodio, zinco, ecc.).

Pensa che un solo kiwi ti dà il 120% della vitamina C di cui il tuo corpo ha bisogno ogni giorno per essere in piena forma. Davvero un sacco di vitamina!

Mangiare kiwi è un modo davvero gustoso per fare il pieno di vitamine e non solo ci sono anche le fibre e altri componenti come le sostanze fito chimiche che hanno un effetto antiossidante e prevengono molte malattie

E’ la scelta ottimale per le donne in stato interessante perché contiene acido folico, per gli anziani perché attiva la sinergia dei vari componenti, ma soprattutto per lo sviluppo del potere antiossidante dato dai suoi flavonoidi.

Fa bene soprattutto ai bambini per la sua ricchezza di vitamina C, addirittura il doppio di quella contenuta nelle arance. Il suo apporto è importante per potenziare il sistema immunitario, per l’assorbimento del ferro e i processi di trasmissione nervosa. Contiene alcuni aminoacidi utilissimi per la secrezione degli ormoni della crescita e per favorire i processi di guarigione.


È morbido, masticabile e di facile digestione.

Non dimentichiamo che contiene anche l’inositolo che aiuta a combattere la depressione e ha benefici effetti nel trattamento del diabete.

QUINDI SE LO MANGI TUTTI I GIORNI IL KIWI :


- riduce la durata e i sintomi del raffreddore

- rinforza il nostro sistema immunitario e le difese dell’organismo

- pulisce il nostro sangue e cicatrizza le ferite

- facilita l’assimilazione del ferro da parte dell’organismo

- aiuta e regolare il tasso di colesterolo

- gioca un ruolo fondamentale nella generazione e nel mantenimento in buona salute delle cellule

- rinforza il nostro sistema immunitario e le difese dell’organismo

- rallenta il processo di invecchiamento

- assicura una pelle liscia e capelli sani

- aumenta la fertilità

- riduce il rischio di malattie cardiache

- fa bene agli occhi

- aiuta a prevenire le infezioni

- assicura una pelle liscia e capelli sani.

- stimola la digestione

- ha un naturale ed efficace effetto lassativo e riducono i rischi di tumore all’intestino

- regola il tasso di colesterolo nel sangue

- aiuta a mantenere sotto controllo il peso corporeo

- stimola il buon funzionamento del nostro metabolismo proteico ed energetico, e stimola l’attività del sistema nervoso.


e tante ragioni per gustare un Kiwi


Per gli uomini: Uno studio recente ha dimostrato che anche i kiwi sanno dare il loro contributo all’opera di Cupido. Infatti contengono l’amminoacido arginina in grandi quantità. L’arginina è un vasodilatatore che facilita la circolazione sanguigna e viene impiegato anche nella cura dell’impotenza. Inoltre, i kiwi contengono xantofilla, una sostanza che può contribuire alla prevenzione del tumore alla prostata.

Per gli sportivi: Lo sport richiede energia e la vita quotidiana è spesso uno sport di per sé. Durante l’attività sportiva il nostro corpo consuma energia e attraverso la sudorazione perde vitamine e sali minerali. I kiwi possono contribuire a un rapido recupero delle forze e dell’equilibrio del nostro organismo, dandoci la capacità di sopportare lo sforzo più a lungo

Un'aiuto al cuore: Lo stile di vita moderno, accompagnato da un’alimentazione squilibrata, può causare problemi di cuore e circolazione, sia nelle persone anziane che in quelle giovani. Il principale responsabile di questi disturbi è il colesterolo contenuto nel sangue, che può provocare l’arteriosclerosi. Un’alimentazione sana, povera di acidi grassi saturi e ricca di frutta e verdure può contribuire a un controllo naturale del tasso di colesterolo. I kiwi possono aiutare ulteriormente perché contengono la pectina, una sostanza che aiuta a ridurre il tasso di colesterolo presente nel sangue.

Consiglio

La buccia del kiwi, come quella della maggior parte della frutta, contiene molte sostante nutrienti: perché buttarla via, allora?

Mangiala!

È sottilissima, e basta sciacquarla un po' e poi strofinarla delicatamente.

Poi, taglia il kiwi in quattro e dacci dentro!


Sono i sentimenti che creano l'attrazione, non solo l'immagine o il pensiero. Vivi, senti, attua il tuo futuro come se stesse accadendo.
"Il mondo è nelle mani di coloro che hanno il coraggio di sognare e di correre il rischio di vivere i propri sogni. Ciascuno con il proprio talento" P. Coelho
Guarire significa imparare ad amarsi, a onorarsi, a rispettarsi.

Il conoscente e' quella persona di cui siamo abbastanza amici da chiedere un prestito, ma non tanto intimi da restituirlo.

> Ambrose Bierce
"Guarda le piccole cose perchè un giorno ti volterai...e capirai che erano grandi" Jim Morrison

GUARDA QUI

Ebook
I Migliori Ebook Crescita Personale, Professionale, Finanziaria
Affiliazione
Vuoi Guadagnare? Iscriviti Subito al Programma di Affiliazione
Autore?
Pubblica Online il Tuo Ebook! Il 60% è per te! Ottime Vendite!
AUTOSTIMA.NET: PNL & CRESCITA

Guida Programmi TV

Il segno più sicuro che si è nati con grandi qualità è l'essere nati senza invidia

- Titolo del sito IL BLOG DI HEIDI - Descrizione del sito IMPROVVISAZIONE SENTIMENTO E LIBERTA' - Parole chiave del sito IL SEGRETO THE SECRET MUSICA VIDEO SALUTE CONSIGLI AFORISMI NOTIZIE