La Musica è Vita.

La musica è il dizionario dei sogni,

con essa si può comunicare senza parlare,

volare senza avere ali

rivivere o andare avanti,

divertirsi o piangere.

martedì 5 ottobre 2010

La critica può essere costruttiva o distruttiva..........

Yogananda


Ci sono due tipi di critica: costruttiva e distruttiva.

Se le critiche sono indirizzate a persone che si risentono per il giudizio ricevuto, allora è un caso di critica distruttiva.

La critica costruttiva consiste nel dare consigli illuminanti agli amici che vogliono il tuo aiuto e l'han­no richiesto.

La critica costruttiva è data con amore.

Non è facile criticare gli altri con esatte/za e gentilez­za, se prima non sai di poter criticare te stesso alla per­fezione.

Se riesci a individuare con chiarezza i difetti degli altri e a considerarli con compassione, come se fossero i tuoi, allora la tua è una critica costruttiva.

La critica silenziosa è molto più dannosa della critica espressa a parole.

È molto sciocco criticare gli altri den­tro di sé, in silenzio.

Ripulisci la tua mente da tutte le critiche ostili nei confronti degli altri.

Se gli altri hanno chiesto il tuo giudizio, esprimi le tue critiche con uno sguardo benevolo o un accenno amorevole, con il minor numero di parole possibili.

Non ripetere i tuoi consigli più di due volte.

Lascia che la tua critica amorevole germogli come un seme nel terreno delle anime che la ricevono.

Se vogliono coltivare quei semi, è un loro privilegio.

Non puoi co­stringere gli altri a fare quello che vuoi.

Con la critica giusta al momento giusto, puoi essere di grande aiuto agli altri.

Quando i veli dell'ignoranza cadranno dagli occhi del­la tua anima, sarai in grado di valutare con esattezza i pregi e i difetti degli altri. Non imparerai soltanto a essere tollerante, ma anche a venerare soltanto il bene e a provare totale indifferenza per ciò che è psicologi­camente malsano.

Perdoniamo noi stessi in ogni circostanza.

Perché allora non dovremmo perdonare anche gli altri in ogni circo­stanza?

Quando commettiamo un errore, non voglia­mo mai rendere pubbliche le nostre colpe, ma quando sbagliano gli altri, ci piace sparlare subito dei loro erro­ri.

Quando l'amore divino possiede il tuo cuore, allora diventi un giudice divino.

Un giudice divino è un gua­ritore che ha il coraggio di prendersi la spiacevole re­sponsabilità di correggere i suoi stessi figli con un unico scopo in mente: migliorarli.

Nessun commento:

Sono i sentimenti che creano l'attrazione, non solo l'immagine o il pensiero. Vivi, senti, attua il tuo futuro come se stesse accadendo.
"Il mondo è nelle mani di coloro che hanno il coraggio di sognare e di correre il rischio di vivere i propri sogni. Ciascuno con il proprio talento" P. Coelho
Guarire significa imparare ad amarsi, a onorarsi, a rispettarsi.

Il conoscente e' quella persona di cui siamo abbastanza amici da chiedere un prestito, ma non tanto intimi da restituirlo.

> Ambrose Bierce
"Guarda le piccole cose perchè un giorno ti volterai...e capirai che erano grandi" Jim Morrison

GUARDA QUI

Ebook
I Migliori Ebook Crescita Personale, Professionale, Finanziaria
Affiliazione
Vuoi Guadagnare? Iscriviti Subito al Programma di Affiliazione
Autore?
Pubblica Online il Tuo Ebook! Il 60% è per te! Ottime Vendite!
AUTOSTIMA.NET: PNL & CRESCITA

Guida Programmi TV

Il segno più sicuro che si è nati con grandi qualità è l'essere nati senza invidia

- Titolo del sito IL BLOG DI HEIDI - Descrizione del sito IMPROVVISAZIONE SENTIMENTO E LIBERTA' - Parole chiave del sito IL SEGRETO THE SECRET MUSICA VIDEO SALUTE CONSIGLI AFORISMI NOTIZIE