La Musica è Vita.

La musica è il dizionario dei sogni,

con essa si può comunicare senza parlare,

volare senza avere ali

rivivere o andare avanti,

divertirsi o piangere.

giovedì 12 febbraio 2009

Kamut: anima della terra



Antico parente del grano duro, il kamut - "grano del Re Tut", "frumento" in egiziano antico - risale con certezza a 4 millenni fa.

È ricomparso di recente nel Montana: oggi è il grano 'principe' dell'agricoltura biologica.


Da dove proviene il Kamut ?


Si narra che dopo la Seconda Guerra mondiale, un pilota americano affermò di aver raccolto una manciata di semi di questo cereale in un sarcofago rinvenuto in una tomba in prossimità Dashare in Egitto.

Affidò trentasei semi ad un amico che li inviò a suo padre, agricoltore della Montana, negli Stati Uniti.

Questo lì seminò, ottenne un piccolo raccolto che distribuì poi come curiosità alla fiera agricola locale.

Sulla scorta della leggenda, secondo cui i semi provenivano da una tomba egiziana, il cereale fu battezzato “grano del re Touth”.

La novità tuttavia, perse abbastanza rapidamente la sua attrattiva e l’ex cereale cadde di nuovo nell’oblio.

Nel 1977, uno degli ultimi recipienti del “grano del re Touth” fu ritrovato nella casa di Mack e Bob Quinn, agricoltori del Montana.

Bob,figlio di Mack, era ingegnere agronomo e biochimico e comprese il valore di questo cereale speciale.

I Quinn selezionarono una serie di semi dal recipiente e cercarono di moltiplicarli nel corso dei dieci anni successivi.

Le loro ricerche rilevarono che questo tipo di cereali provenivano dalla regione fertile che si estende dall’Egitto alla Mesopotamia.

I Quinn lo ribattezzarono “Kamut”, un antica parola egizia per indicare il grano.

Gli egittologi sostengono che originariamente Kamut significava “anima della terra”.

Nel 1990, il Ministero dell’Agricoltura degli Stati Uniti (USDA) dichiarò il cereale varietà protetta, con l’appellativo ufficiale di Qk-77.

Inoltre i Quinn depositarono il nome Kamut come marchio commerciale.

Il cereale con marchio Kamut è un antenato del grano duro moderno, come il farro è un antenato del grano tenero.

Il chicco di kamut è grande tre volte quello del grano.

Ha un basso contenuto di umidità, che è una peculiarità delle graminacee delle terre aride: caratteristica che protegge la pianta dagli insetti e dal deterioramento naturale.


Rispetto al grano duro classico, contiene dal 20 al 40% in più di proteine e presenta percentuali più elevate di amminoacidi vitamine (vitamina B e vitamina E e acidi grassi insaturi ) e minerali (contiene molto magnesio, fosforo, calcio e tiamina), oltre che caratteristiche di elevata digeribilità.

Questa varietà estiva del seme gobbo, cresce meglio nelle medesime regioni rispetto al durum.

Non ha mai subito le alterazioni delle tecniche di manipolazione dell'agricoltura moderna, che sacrificano sapore e contenuto nutrizionale a vantaggio di rendimenti elevati.



Oggi lo si trova sotto forma di chicchi, farina, cous cous, bulgur, gallette, pasta, fiocchi, e crema.

Ha un ottimo sapore di burro, è facile da digerire, e per il basso contenuto di glutine dà pochissime allergie.

Favorisce lo smaltimento delle tossine e combatte artriti, anemia, diabete, acne e disturbi di stomaco.

Si può abbinare alla frutta secca, cereali, formaggi freschi o stagionati, radicchio, spinaci, legumi.

Ottime le insalate di kamut con germogli e peperoni, o con carote e pomodori. Si raccomanda di lavare bene i chicchi, lasciarli in ammollo per una nottata, e poibollirli. Ma forse il pregio di più grande valore di questa "nuova" varietà risiede nella sua... forza.

È un'importantissima risorsa per l'agricoltura sana e sostenibile.

La capacità di questo grano di produrre frutti d'alta qualità senza fertilizzanti artificiali né pesticidi fa del kamut il 'principe' il 're') dei cereali per l'agricoltura biologica!



Nessun commento:

Sono i sentimenti che creano l'attrazione, non solo l'immagine o il pensiero. Vivi, senti, attua il tuo futuro come se stesse accadendo.
"Il mondo è nelle mani di coloro che hanno il coraggio di sognare e di correre il rischio di vivere i propri sogni. Ciascuno con il proprio talento" P. Coelho
Guarire significa imparare ad amarsi, a onorarsi, a rispettarsi.

Il conoscente e' quella persona di cui siamo abbastanza amici da chiedere un prestito, ma non tanto intimi da restituirlo.

> Ambrose Bierce
"Guarda le piccole cose perchè un giorno ti volterai...e capirai che erano grandi" Jim Morrison

GUARDA QUI

Ebook
I Migliori Ebook Crescita Personale, Professionale, Finanziaria
Affiliazione
Vuoi Guadagnare? Iscriviti Subito al Programma di Affiliazione
Autore?
Pubblica Online il Tuo Ebook! Il 60% è per te! Ottime Vendite!
AUTOSTIMA.NET: PNL & CRESCITA

Guida Programmi TV

Il segno più sicuro che si è nati con grandi qualità è l'essere nati senza invidia

- Titolo del sito IL BLOG DI HEIDI - Descrizione del sito IMPROVVISAZIONE SENTIMENTO E LIBERTA' - Parole chiave del sito IL SEGRETO THE SECRET MUSICA VIDEO SALUTE CONSIGLI AFORISMI NOTIZIE