La Musica è Vita.

La musica è il dizionario dei sogni,

con essa si può comunicare senza parlare,

volare senza avere ali

rivivere o andare avanti,

divertirsi o piangere.

martedì 22 aprile 2008

FRULLATI PER IL BENESSERE

Bevi il benessere
by: Redazione DonnaDTotal views: 35 Word Count: 631
Per assumere le proprietà naturali della frutta e della verdura facilmente ed in poco tempo non c’è niente di meglio che un frullato o un centrifugato. Queste bevande sono estremamente dissetanti e nutrienti, senza l’aggiunta di zuccheri e grassi industriali, sono inoltre un’ottima alternativa alla solita merenda dei bambini che solitamente consumano poca frutta e verdura nei pasti principali.

Il frullato si ottiene frullando, con il frullatore, la frutta fresca con la buccia (nel caso sia commestibile). Se ti piace il gusto dolce e non vuoi aggiungere zucchero al frullato, per non aumentare le calorie e renderlo meno dissetante, scegli i frutti più maturi che saranno più zuccherini. In base al mix di frutta e verdura scelte riuscirai ad ottenere una bevanda buona e salutare che tonificherà il fisico e alzerà il buonumore.

Frullato contro lo stress - prepara una banana matura, un pugno di frutta fresca mista (contenenti magnesio e triptofano), latte scremato a completamento (un po’ di calcio) e frullali insieme. Otterrai così un frullato che induce alla calma e dona benessere.

Frullato pre – dieta - sostituisci per qualche giorno il tuo pasto con questo frullato ipocalorico e ricco di fibre: prepara mezza papaia, una pera, alcuni pezzi di mela e carota, un pungo di mirtilli, un cucchiaino di miele e un po’ di latte scremato. In questo caso fai una buona colazione al mattino, integra la dieta nel pomeriggio con uno snack a base di carboidrati mentre alla cena scegli un piatto proteico.

I medici di ogni specializzazione consigliano di assumere cinque porzioni di frutta ed ortaggi al giorno per potenziare le difese immunitarie, ma mangiando spesso fuori cosa diventa difficile rispettare questa importante regola alimentare. Ti vengono in aiuto i centrifugati che danno modo di assumere la frutta e la verdura allo stato liquido eliminando le fibre che a volte ostacolano l’assimilazione dei nutrienti, in questo modo l’assorbimento delle proprietà salutari risulta più rapido.

Indispensabile in questo caso acquistare l’elettrodomestico: la centrifuga. Successivamente in base al gusto e ai propri problemi, potrai creare dei centrifugati in modo veloce inserendo nel robot da cucina, una per volta, la frutta e la verdura. Per ottenere un bicchiere di centrifugato è necessario mezzo chilo di frutta e verdura. Consumando un paio di bicchieri alla settimana avrai dei risultati immediati: l’umore migliorerà, le tue difese immunitarie si alzeranno, pelle e capelli splenderanno.

I centrifugati vanno assunti come aperitivo quindi lontano dai pasti principali, in questo modo allontanerai anche i problemi di fermentazione. Il momento migliore per berli è a colazione, a metà mattina o pomeriggio. Il segreto è di tenere il liquido centrifugato a lungo in bocca in modo che le sostanze vengano assimilate immediatamente.

Ti suggeriamo alcuni abbinamenti:

- carota, sedano, finocchio, mela (d’estate sostituiscila con del cocomero) che regala alla bevanda un sapore più gradevole: un mix gradevole che va bene per ogni occasione.
- mela e ananas servono ad eliminare le tossine e aggiungendo poca banana e dello zenzero diventerà estremamente digeribile.
- arancia, metà pompelmo e metà limone si trasformano in una fonte di energia per lo sportivo
- un centrifugato di carota al quale avrai aggiunto qualche gambo di prezzemolo sarà un ottimo diuretico.
- carote, due foglie di cavolo, un ciuffo di prezzemolo, una manciata di foglie di spinaci, ti aiuteranno a mantenere una vista acuta
- mela con buccia, un gambo di sedano, kiwi sbucciati e pere con la buccia per colazione come fonte di energia.

http://www.articolista.com/salute-e-benessere/bevi-il-benessere.html

1 commento:

heidi ha detto...

6 Brucia Grasso per il dopo Ponte

Sei appena rientrata dal primo lungo ponte di primavera, e la bilancia ha già lanciato l’allarme rosso per le abbuffate con amici e parenti?

Allora fai un bel respiro e leggi con attenzione. Quella che ora ti sembra una situazione drammatica – soprattutto considerando l’avvicinarsi della prova costume – in realtà si può risolvere senza conseguenze a una condizione: correre subito ai ripari.

I grassi accumulati in eccesso, infatti, impiegano relativamente molto tempo per depositarsi e “ancorarsi” alle cellule adipose. Agendo subito, quindi, potrai eliminarli con poca fatica, tanto più che spesso, dietro a quei due chili di troppo “da week end” si nasconde anche un problema di ritenzione fisica.

Mettiamoci a tavola, allora, e cancella da subito la tua idea di digiunare per recuperare.

La cosa migliore che puoi fare in questo momento, invece, è fare il pieno di cibi leggeri, drenanti e bruciagrassi. Qualche esempio?

· Mele. Un interessante studio brasiliano ha dimostrato che, a parità di condizioni e seguendo la stessa dieta ipocalorica, chi consuma la classica “mela al giorno” dimagrisce il 33% in più. Merito della pectina, una fibra solubile naturale contenuta in grandi quantità nella polpa e nella buccia delle mele.

· Aglio. Altro che conte Dracula: questo prezioso alimento scaccia via prima di tutto i grassi! La sua virtù è legata all’allicina, che oltre a favorire l’eliminazione dei grassi agisce come un antibatterico naturale e riduce perfino il colesterolo.

· Pomodori. Indispensabili compagni di ogni dieta, sono ancora più indicati per perdere rapidamente il peso e le tossine accumulate in altrettanto breve tempo. E sono efficaci anche nella prevenzione di numerose malattie tra cui il cancro.

· Carote. Poverissime di calorie e molto ricche di fibre, creano nello stomaco una massa voluminosa che riduce l’assimilazione dei grassi e spegne la fame, facendo in modo di non lasciare spazio ad altro cibo, soprattutto dolce.

· Arance. Oltre alla celeberrima vitamina C, possiedono comprovate proprietà bruciagrasso, e sono consigliate in grandi quantità dopo qualche giorno di abbuffate. Da non perdere in insalata

· Mango. Dolce ma povero di zucchero, appagante ma a ridotto apporto calorico: il mango è una vera e propria valvola di sicurezza per resistere alla voglia di golosità nei giorni in cui occorre essere più volitive.

Sono i sentimenti che creano l'attrazione, non solo l'immagine o il pensiero. Vivi, senti, attua il tuo futuro come se stesse accadendo.
"Il mondo è nelle mani di coloro che hanno il coraggio di sognare e di correre il rischio di vivere i propri sogni. Ciascuno con il proprio talento" P. Coelho
Guarire significa imparare ad amarsi, a onorarsi, a rispettarsi.

Il conoscente e' quella persona di cui siamo abbastanza amici da chiedere un prestito, ma non tanto intimi da restituirlo.

> Ambrose Bierce
"Guarda le piccole cose perchè un giorno ti volterai...e capirai che erano grandi" Jim Morrison

GUARDA QUI

Ebook
I Migliori Ebook Crescita Personale, Professionale, Finanziaria
Affiliazione
Vuoi Guadagnare? Iscriviti Subito al Programma di Affiliazione
Autore?
Pubblica Online il Tuo Ebook! Il 60% è per te! Ottime Vendite!
AUTOSTIMA.NET: PNL & CRESCITA

Guida Programmi TV

Il segno più sicuro che si è nati con grandi qualità è l'essere nati senza invidia

- Titolo del sito IL BLOG DI HEIDI - Descrizione del sito IMPROVVISAZIONE SENTIMENTO E LIBERTA' - Parole chiave del sito IL SEGRETO THE SECRET MUSICA VIDEO SALUTE CONSIGLI AFORISMI NOTIZIE